rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Abusi su una minore, finì in carcere per oltre 1 anno: uomo scagionato in Appello

Il pm aveva chiesto per l'uomo 5 anni di reclusione per violenza sessuale e porto abusivo di armi

Fu arrestato con l’accusa di violenza sessuale, ma per i giudici è innocente. La sentenza della Corte d’Appello di Salerno, infatti, ha confermato quanto stabilito in primo grado nei confronti di un uomo di Vallo della Lucania, rimasto in carcere per oltre un anno.

La storia

Nel febbraio 2019 - riporta Il Mattino - l’uomo aveva 37 anni e finì dietro le sbarre a seguito della denuncia presentata dai familiari di una minorenne, secondo la quale l’uomo aveva tentato di abusare di lei, sotto la minaccia di un coltellino, mentre una sera rientrava a casa. Sempre secondo la giovane, lei si sarebbe liberata mentre il suo aggressore era impegnato ad abbassarsi i pantaloni. Una versione dei fatti ritenuta, di fatto, inattendibile dai giudici del primo e secondo grado. Il pm aveva chiesto per l'uomo 5 anni di reclusione per violenza sessuale e porto abusivo di armi.

   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi su una minore, finì in carcere per oltre 1 anno: uomo scagionato in Appello

SalernoToday è in caricamento