Cronaca

Abusi sessuali su una bimba di Tramonti: a processo tutta la famiglia

Il Gup, al termine dell’udienza preliminare, ha disposto il rinvio a giudizio per tutti gli imputati accusati, dalla Procura, di atti sessuali con minorenne e violenza sessuale plurima aggravata.

Dovranno difendersi in un processo i genitori, il fratellastro e la compagna di quest’ultimo dalla grave accusa di aver abusato e maltrattato una bambina fin dall’età di cinque anni all’interno della sua abitazione. Il Gup Piero Indinnimeo del tribunale di Salerno, al termine dell’udienza preliminare, ha disposto il rinvio a giudizio per tutti gli imputati accusati, dalla Procura, di atti sessuali con minorenne e violenza sessuale plurima aggravata.

Il dramma

L’inchiesta è stata aperta nel 2017 a seguito di una segnalazione, che, successivamente ha consentito ai militari dell’Arma di verificare i presunti abusi sessuali consumatisi all’interno di una vera e propria "casa degli orrori".  Dalle indagini è emerso, inoltre, lo stato di abbandono materiale e morale in cui versava la povera ragazzina di appena 10 anni, non nutrita adeguatamente, percossa per futili motivi e costretta a pulire la casa e a badare alla sua sorellina. Una storia davvero agghiacciante

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali su una bimba di Tramonti: a processo tutta la famiglia

SalernoToday è in caricamento