Cronaca Pagani

Angri e Pagani, violenze sessuali sui nipotini: indagati lo zio e i genitori

Si attende l'esito dell'incidente probatorio per valutare l'attendibilità delle accuse e di conseguenza la posizione degli indagati

Avrebbe abusato sessualmente dei suoi nipotini di 4 e 5 anni. Per questo, un ragazzo di Nocera Inferiore è finito nel mirino della locale Procura con l’accusa di violenza sessuale aggravata e corruzione di minorenni

Il caso 

Secondo la tesi portata avanti della Procura, il giovane avrebbe dato un bacio in bocca e poi toccato i genitali ad uno dei due nipoti, mentre all’altro avrebbe mostrato dei film pornografici. Nello stesso fascicolo risulta indagato anche il fratello, ossia il padre due minori, che – sempre secondo l’accusa – non avrebbe impedito che avvenissero i presunti abusi. I fatti contestati si sarebbero verificati due anni fa tra i comuni di Angri e Pagani.  A far partire le indagini la denuncia della madre dei piccoli, separata dal marito, che a sua volta sarebbe indagata perché avrebbe avuto dei rapporti sessuali con il suo attuale compagno davanti agli occhi di uno dei due figli. Si attende l'esito dell'incidente probatorio per valutare l'attendibilità delle accuse e di conseguenza la posizione degli indagati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angri e Pagani, violenze sessuali sui nipotini: indagati lo zio e i genitori

SalernoToday è in caricamento