rotate-mobile
Cronaca

Corso Vittorio Emanuele "invaso" da venditori abusivi: caschi bianchi in azione

I Vigili Urbani hanno perlustrato la zona con quattro pattuglie e personale a piedi, eseguendo dodici sequestri amministrativi

Con la notevole affluenza di dicembre, impossibile non notare su Corso Vittorio Emanuele file e file di venditori abusivi. Lo sanno bene i Vigili Urbani che, infatti, ieri sera hanno perlustrato la zona con quattro pattuglie e personale a piedi, eseguendo dodici sequestri amministrativi. Si è trattato di circa duemila cover in plastica per cellulari, oltre mille pellicole protettive sempre per cellulari, quaranta giocattoli in plastica, sciarpe, cappelli e ombrelli.

Non solo corso Vittorio Emanuele, ma anche via Velia e il primo tratto di via Mercanti sono stati controllati dai caschi bianchi. A tre degli ambulanti abusivi è stato elevato un verbale di 5164 euro per infrazioni alle leggi sul commercio. Allontanati dagli agenti, quindi, anche sei questuanti e un suonatore girovago.

Nel corso del progetto “Salerno Strade Sicure”, istituito per ridurre i rischi e gli incidenti stradali derivanti da una guida dei veicoli a velocità superiori a quelle consentite, con l’ausilio dell’autovelox, intanto, continuano i controlli su alcune strade cittadine: sul Lungomare Marconi sono state rilevate e sanzionate 60 infrazioni sulla velocità. Per la sosta selvaggia, infine, 26 le sanzioni, in particolare per auto in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, nelle curve sugli attraversamenti pedonali, nelle aree riservate ai diversamente abili ed ai mezzi del Cstp, con la rimozione di 18 veicoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Vittorio Emanuele "invaso" da venditori abusivi: caschi bianchi in azione

SalernoToday è in caricamento