Abusivismo edilizio in Cilento: 7 denunce e sequestri per 1 milione di euro

A Palinuro di Centola, ierano stati realizzati due manufatti ad uso abitativo, per un valore di centomila euro. Per l’opera sono state denunciate due persone

Sapri

Sette persone denunciate e diversi immobili sequestrati per circa un milione di euro: questo l'esito dell'operazione anti-abusivismo edilizio portato a termine dai carabinieri della Compagnia di Sapri. Il primo intervento è stato operato a Sanza, dove i militari hanno denunciato una persona e sottoposto a sequestro cinque manufatti per una volumetria di 1400 metri cubi ed un valore di duecentomila euro.

A Palinuro di Centola, invece, erano stati realizzati due manufatti ad uso abitativo, per una volumetria complessiva di 260 mc ed un valore di centomila euro. Per l’opera sono state denunciate due persone. Infine, a Sapri, altre quattro persone, sempre del posto, avevano realizzato un grande edificio da adibire ad appartamenti. In questo caso, il valore del sequestro è stato di settecentomila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento