Abusivismo edilizio in Cilento: 7 denunce e sequestri per 1 milione di euro

A Palinuro di Centola, ierano stati realizzati due manufatti ad uso abitativo, per un valore di centomila euro. Per l’opera sono state denunciate due persone

Sapri

Sette persone denunciate e diversi immobili sequestrati per circa un milione di euro: questo l'esito dell'operazione anti-abusivismo edilizio portato a termine dai carabinieri della Compagnia di Sapri. Il primo intervento è stato operato a Sanza, dove i militari hanno denunciato una persona e sottoposto a sequestro cinque manufatti per una volumetria di 1400 metri cubi ed un valore di duecentomila euro.

A Palinuro di Centola, invece, erano stati realizzati due manufatti ad uso abitativo, per una volumetria complessiva di 260 mc ed un valore di centomila euro. Per l’opera sono state denunciate due persone. Infine, a Sapri, altre quattro persone, sempre del posto, avevano realizzato un grande edificio da adibire ad appartamenti. In questo caso, il valore del sequestro è stato di settecentomila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento