menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baronissi, giro di vite contro l'accattonaggio: fermati otto stranieri

Il commento del sindaco Valiante: "Stiamo rafforzando i controlli e valutando la possibilità di sanzioni pecuniarie per contrastare il fenomeno"

Giro di vite contro l'accattonaggio nel comune di Baronissi. Con un’operazione congiunta di vigili urbani e carabinieri hanno identificato e fermato, tra ieri e oggi, otto cittadini di origine rom dediti all'accattonaggio in strada dinanzi ai supermercati ed al mercato generale. Tutti e otto sono, ora, in attesa del foglio di via obbligatorio. "Una città civile non può tollerare intere bande dedite all’accattonaggio – afferma il sindaco Gianfranco Valiante – stiamo rafforzando i controlli e valutando la possibilità di sanzioni pecuniarie per contrastare il fenomeno. Si tratta in molti casi di gente senza scrupoli, ben organizzata, che pretende offerte di denaro e creano disturbo. Lavoriamo, grazie al lavoro coordinato tra forze dell’ordine, per una maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento