Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Capaccio

Si ustionò in casa il giorno del suo compleanno: muore la 94enne di Capaccio

Domenica Adinolfi è morta la scorsa notte all'ospedale Sant'Eugenio di Roma dov'era stata trasferita dopo il brutto incidente domestico. Era la nonna del coordinatore nazionale del Nuovo Psi Antonio Fasolino

Ha lottato fino all’ultimo istante di vita. Ma purtroppo non ce l’ha fatta la novantaquattrenne di Capaccio, Domenica Adinolfi, che, nel giorno del suo compleanno, è stata travolta dalle fiamme mentre tentava di accendere il fuoco nel camino con dell’alcol etilico all’interno della sua abitazione, situata in località Borgonuovo. L’anziana aveva riportato ustioni di terzo grado su gran parte del corpo. Dopo un primo ricovero presso l’ospedale di Battipaglia negli ultimi giorni era tenuta sotto osservazione dai medici del nosocomio Sant’Eugenio di Roma. Vedova, madre di tre figli, era la zia del generale dei carabinieri Carmine Adinolfi e nonna del coordinatore nazionale del Nuovo Psi Antonio Fasolino.

I funerali dovrebbero svolgersi nella giornata di domani a Capaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ustionò in casa il giorno del suo compleanno: muore la 94enne di Capaccio
SalernoToday è in caricamento