Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

G.D. le iniziali della vittima, affetto da problemi psichici è caduto in bagno sulla sigaretta che voleva accendersi, prendendo fuoco e morendo ustionato

Tragedia a San Gregorio Magno. Un 45enne, G.D. le sue iniziali, affetto da problemi psichici è caduto in bagno sulla sigaretta che voleva accendersi, prendendo fuoco e morendo ustionato. Nel pomeriggio di ieri ha perso la vita per le gravi ustioni. La madre ha provato invano a soccorrerlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Disperato il gesto della donna di spegnere le fiamme che avevano avvolto il figlio, servendosi di un recipiente di acqua. Sul luogo dell’incidente, i carabinieri e il 118. Pare che l’accendino, trovato vicino al cadavere, fosse difettoso. Sul cadavere della vittima è stato eseguito l’esame esterno: si è trattato di un incidente. Dolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento