Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

G.D. le iniziali della vittima, affetto da problemi psichici è caduto in bagno sulla sigaretta che voleva accendersi, prendendo fuoco e morendo ustionato

Tragedia a San Gregorio Magno. Un 45enne, G.D. le sue iniziali, affetto da problemi psichici è caduto in bagno sulla sigaretta che voleva accendersi, prendendo fuoco e morendo ustionato. Nel pomeriggio di ieri ha perso la vita per le gravi ustioni. La madre ha provato invano a soccorrerlo.

Disperato il gesto della donna di spegnere le fiamme che avevano avvolto il figlio, servendosi di un recipiente di acqua. Sul luogo dell’incidente, i carabinieri e il 118. Pare che l’accendino, trovato vicino al cadavere, fosse difettoso. Sul cadavere della vittima è stato eseguito l’esame esterno: si è trattato di un incidente. Dolore.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Trasporto pubblico, al via la campagna di abbonamenti gratuiti Unico Campania

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento