menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo De Luca con l'attore Lello Arena alla villa comunale

Vincenzo De Luca con l'attore Lello Arena alla villa comunale

Luci d'Artista, inizia la festa: De Luca "duetta" con l'attore Lello Arena

Alla villa comunale l'accensione ufficiale delle Luci d'Artista 2011. Presenti il sindaco Vincenzo De Luca e l'attore napoletano Lello Arena. Il 3 Dicembre sarà acceso l'albero di Natale

"Queste luci che si accendono rappresentano, simbolicamente, una speranza per un paese in questo momento così tormentato" così Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno, al momento dell'accensione delle Luci d'Artista 2011 alla villa comunale di Salerno. Il tema di quest'anno è "Stelle cadenti, Lanterne magiche e L'Arcobaleno". Numerosi i cittadini presenti all'accensione ufficiale delle luci, tra di loro molti visitatori provenienti da diverse zone della provincia. Insieme a De Luca il simpatico attore napoletano Lello Arena.

"Da oggi arriveranno a Salerno centinaia di migliaia di persone che porteranno ricchezza per la città. Dobbiamo essere la città dell'accoglienza. Facciamo in modo che la città sia sempre pulita, diamo prova di calore e di partecipazione: Salerno dovrà distinguersi una volta di più come una città europea. Questo è l'evento di promozione turistica più importante della Campania. In un momento di profonda crisi e preoccupazione - ha detto De Luca - Salerno vuole continuare a combattere: la nostra città non si arrenderà all'angoscia che attanaglia il nostro paese. Chiedo ai miei concittadini di essere cortesi ed educati con i tanti turisti che invaderanno Salerno. Devono dare prova di capire che i visitatori sono fonte di guadagno per i tanti commercianti della nostra città. Inoltre vi prego di lasciare le macchine a casa e camminare a piedi. Con 100mila presenze in un solo fine settimana, è impensabile intasare la città con le proprie vetture".

Applausi dalla folla presente. Il sindaco lascia quindi la parola a Lello Arena, che scherza: "Mi hanno parlato di luci, ho risposto che non sono molto bravo come elettricista". E ancora: "Certo non sono una femmina, magari vi aspettavate una bella donna al posto mio, ma per queste belle iniziative io ci sono sempre". L'attore napoletano aggiunge: "Sono napoletano, ma sono felice di partecipare a manifestazioni come questa. Salerno è un esempio di eccellenza del nostro paese. Qui possiamo farne vedere di tutti i colori a chi dice che il Sud è la feccia d'Italia".

De Luca e Lello Arena, quindi, dalla villa comunale si sono spostati in altre zone della città, tra cui piazza Flavio Gioia. Qui l'attore si è rivolto al primo cittadino salernitano: "Sindaco, stai esagerando. Gli altri sindaci, adesso, come faranno ad essere alla tua altezza? In un paese al buio, Salerno brilla".

De Luca ha quindi concluso: "Siamo la parte migliore dell'Italia e sfido che in Europa ci siano esempi come il nostro dato che proponiamo questo spettacolo di luci fino a gennaio". Prossimo appuntamento il 3 dicembre con l'accensione dell'Albero di Natale in piazza Portanova. Il 4 dicembre, invece, sarà accesa la slitta di Pastena.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento