rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Accertamenti Tari risalenti al 2019, il Comune: "Chi riscontra anomalie le segnali"

Il Comune di Salerno interviene dopo la notifica, segnalata da molti cittadini, di accertamenti Tari relativi all’anno 2019 per pagamenti che si ritengono già effettuati

Il Comune di Salerno interviene dopo la notifica, segnalata da molti cittadini, di accertamenti Tari relativi all’anno 2019 per pagamenti che si ritengono già effettuati. "Tale anomalia - fanno sapere da Palazzo di Città - potrebbe esser stata determinata dalla comunicazione di dati incongrui in sede di autoliquidazione del tributo".

Ufficio al lavoro

Il settore Tributi del Comune, come sottolineato da una nota dell'ente, è già al lavoro "per verificare questa anomalia che, è utile precisarlo, si riferisce ad un’esigua percentuale di casi". Per ottenere lo sgravio e regolarizzare la propria posizione i cittadini interessati dovranno inviare "una semplice e rapida comunicazione all’amministrazione comunale". "I cittadini che ritengono di aver ricevuto un accertamento errato possono pertanto inviare una comunicazione al Settore Tributi, debitamente documentata da eventuali ricevute di pagamenti  già effettuati, attraverso mail, pec o recandosi presso l'ufficio tributi il martedì ed il giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15:30 alle ore 16:30". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accertamenti Tari risalenti al 2019, il Comune: "Chi riscontra anomalie le segnali"

SalernoToday è in caricamento