menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltella il suo datore di lavoro, fermato 32enne a Nocera Superiore

L'uomo, al termine di una lite, ha colpito con una coltellata un imprenditore a Nocera Superiore. Il gesto sarebbe legato ad alcuni stipendi non ancora corrisposti dal datore di lavoro dell'uomo

Tragedia sfiorata a Nocera Superiore: un uomo ha accoltellato il proprio datore di lavoro, sembrerebbe, per alcuni stipendi non pagati. Il fatto è accaduto ieri sera a Nocera Superiore ma la notizia è stata diffusa solamente oggi. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti l'imprenditore, un 36enne del posto, sarebbe stato aggredito nei pressi della sua abitazione da un suo dipendente, un 32enne nocerino, che lo avrebbe colpito con una coltellata ad un fianco. Il tutto al termine di una discussione verbale particolarmente animata.

L'accoltellatore era in compagnia della moglie. Sono in seguito intervenuti i carabinieri e gli uomini del pronto soccorso. L'imprenditore è stato trasferito presso l'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore e le sue condizioni sono giudicate stabili. I carabinieri hanno individuato marito e moglie: l'uomo è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La moglie è stata invece deferita con le stesse accuse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento