Accoltellamento tra giovani a Torrione: 16enne salernitano a giudizio

Tre ragazzi napoletani (tra cui due gemelli) furono aggrediti da un gruppo di spacciatori dopo aver criticato la qualità della droga appena comprata

Piazza Gian Camillo Gloriosi

Un 16enne salernitano, T.C le sue iniziali, è stato citato a giudizio immediato, dalla Procura presso il Tribunale per i minori, con l’accusa di concorso in tentato omicidio e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rissa

Il giovane, infatti, è ritenuto l’autore dell’accoltellamento verificatosi, lo scorso 12 luglio, nella centralissima Piazza Gian Camillo Gloriosi di Torrione, a Salerno. Secondo gli inquirenti il 16enne, insieme a D.A. M.M e Domenico Stello (figlio di Giuseppe), che si è dichiarato estraneo ai fatti, colpì alle spalle con diverse coltellate tre ragazzi napoletani (due gemelli di 22 anni e un 26enne) per questioni legate alla qualità della droga. Nella rissa, oltre al coltello, spuntarono anche un martello e un tirapugni. L’udienza per il 16enne è stata fissata alla fine di novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento