menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellamento al "Genovesi", gli studenti: "Era un confronto organizzato"

Pare che i due ragazzi avessero litigato in precedenza e si fossero dati appuntamento per un chiarimento. Ecco cosa hanno raccontato gli studenti

"Non me lo sarei mai aspettata, conosciamo i due protagonisti della vicenda: nessuno avrebbe previsto queste reazioni per un banale litigio". A dire la sua sull'accoltellamento di stamattina che sarebbe potuto costare caro ad un 16enne dell'istituto Da Vinci-Genovesi, è una delle studentesse della scuola. Aleggia amarezza e rabbia tra gli alunni: "Non ci si comporta così - incalza un altro studente - So che il ragazzo accoltellato aveva preso in giro l'autore del gesto e che il confronto tra loro era stato organizzato per stamattina, ma nessuno avrebbe immaginato come si sarebbe concluso". In altre parole, pare che i due ragazzi avessero litigato in precedenza e si fossero dati appuntamento per un chiarimento, questa mattina. Il sospetto è che l'incontro fissato fosse stato inteso, sin dal principio, non come una discussione verbale, ma come un regolamento di conti per dissapori legati a futili motivi. "Adesso per colpa loro interromperanno di certo l'autogestione in corso", fanno eco alcuni alunni. Per fortuna, intanto, il ragazzo colpito non versa in condizioni preoccupanti dopo un immediato intervento in ospedale. La colluttazione, ad ogni modo, avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Proseguono le indagini della Polizia.

Il fatto. Uno studente di 16 anni, C.S., è stato accoltellato questa mattina da un suo compagno di scuola, G.I., all’interno dell’ istituto tecnico commerciale "Genovesi-Da Vinci" di Salerno, durante l'autogestione. Da indiscrezioni, è emerso che il ragazzo autore dell'accoltellamento fosse stato poco prima preso in giro dal 16enne finito in ospedale. Dopo aver colpito quest'ultimo per "vendetta", G.I. avrebbe gettato dalla finestra il coltello. Intanto, sul profilo Facebook del ragazzo ferito, spunta il commento di un suo presunto cugino che annuncia vendetta per l'accoltellamento di C.S., senza usare mezzi termini.

Leggi anche>>>Il commento del dirigente scolastico
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento