menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Val Tidone: salernitano accoltellato alla tempia, in una struttura di accoglienza

Pare che la vittima M.M., un 57enne salernitano, avesse tentato di sedare una lite tra l'arrestato (un 24enne italiano pluripregiudicato e originario del Milanese, A.G. le iniziali) e un altro ospite

Dopo una furiosa lite ha preso un coltello da cucina e ha accoltellato un uomo. Furiosa lite in una struttura di accoglienza in Val Tidone, ieri. Le cause dell'aggressione, fortunatamente non fatale, sono al vaglio ma pare che la vittima M.M., un 57enne salernitano, avesse tentato di sedare una lite tra l'arrestato (un 24enne italiano pluripregiudicato e originario del Milanese, A.G. le iniziali) e un altro ospite.

Il caso

Immediata la chiamata al 112 e al 118. Come riportano i colleghi de Il Piacenza, i carabinieri di Pianello arrivati in pochissimi minuti hanno bloccato l'aggressore che ora è accusato di tentato omicidio e sequestrato il grosso coltello da cucina utilizzato per sferrare una coltellata alla tempia. I sanitari del 118 hanno portato l'uomo in ospedale a Piacenza: la ferita alla tempia è risultata essere molto profonda ma non sarebbe in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento