menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Non si ferma all'alt e tenta di incendiare l'auto: arrestato 62enne di Acerno

Con manovre azzardate, l'auto del 62enne collideva con l’auto militare danneggiandola all’altezza del parafango anteriore destro e costringendo gli stessi carabinieri ad interrompere l’inseguimento

Non si ferma all'alt dei carabinieri e tenta di incendiare l'auto, munita di una polizza assicurativa falsificata. E' accaduto la scorsa notte ad Acerno dove S.D, un boscaiolo di 62 anni, un incensurato del posto, è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, tentato incendio e falsità materiale.  I carabinieri diretti dal Maresciallo Pasqualino Fisichella, hanno effettuato un lungo inseguimento, protrattosi per alcuni chilometri, nel corso del quale, con manovre azzardate,l'auto del 62enne collideva con  l’auto militare danneggiandola all’altezza del parafango anteriore destro e costringendo gli stessi carabinieri ad interrompere l’inseguimento.

Pochi minuti dopo, ad ogni modo, è stato trovato in una strada interpoderale dello stesso Comune, intento ad appiccare il fuoco alla propria auto, cospargendola di liquido infiammabile, nel vano tentativo di eludere le ricerche a sua carico. Bloccato per tempo, dunque, S.D. è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento