menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rottura della condotta adduttrice, Battipaglia senz'acqua: chiudono uffici e scuole

L'ordinanza del sindaco Cecilia Francese dispone provvedimenti ad horas, in seguito all'improvviso guasto. Si è rotta la condotta Basso Sele

"A causa della complessità della rottura della condotta adduttrice denominata "Basso Sele" la società Asis comunica che la sospensione dell'erogazione idrica alle utenze si protrarrà sino alle ore 10:00 del 27 gennaio". L'annuncio del sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, serve ad aggiornare l'utenza sul ripristino dell'erogazione idrica ma contiene anche novità in merito alla sospensione dell'attività, ad horas, degli uffici degli istituti scolatici.

I dettagli

Il sindaco, infatti, dispone la chiusura sul territorio comunale di tutti gli edifici che ospitano scuole di ogni ordine e grado, fino al 27 gennaio compreso. Le scuole coinvolte: IIS Ferrari, Liceo Linguistico Classico Statale Medi, ISS Besta-Gloriosi, ProfAgri sede di Battipaglia, Comprensivi Penna, Salvemini, Gatto, Fiorentino, Marconi.
 

Strade coinvolte

Il Comune di Battipaglia ha anche riepilogato le zone e località del territorio comunale che dovranno fare i conti con i rubinetti a secco o con limitazioni: Belvedere - Calo di Pressione con assenza ai piani alti, centro città - assenza, Litoranea-Calo di Pressione con assenza ai piani alti, Ospedale Santa Maria della Speranza - erogazione regolare, Serroni Alto - calo di Pressione con assenza ai piani alti, Taverne-assenza, via Olevano SP29a - erogazione regolare, zona industriale- assenza, zona rurale (Santa Lucia, Tavernola, Aversana) - calo di pressione con assenza ai piani alti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento