Cronaca

Acqua potabile "non conforme al consumo umano": scatta l'ordinanza ad Albanella

Lo ha reso noto l'Arpac, dopo il campionamento effettuato in Piazza Marconi: in via cautelativa, il Comune ha emanato il divieto per l’utilizzo dell’acqua come bevanda e per la preparazione dei cibi

I parametri non risultano conformi al consumo umano, ad Albanella: scatta, dunque, l'ordinanza sindacale che ha imposto un limite al consumo dell’acqua potabile.

La nota

Lo ha reso noto l'Arpac, dopo il campionamento effettuato in Piazza Marconi: in via cautelativa, il Comune ha emanato il divieto per l’utilizzo dell’acqua come bevanda e per la preparazione dei cibi, se non previa bollitura per almeno venti minuti (vedi allegato in basso ndr).

I provvedimenti

L'amministrazione fa sapere che, molto probabilmente, l’inconveniente dipenda dalla messa in esercizio delle nuove condotte idriche: al via, dunque, la sanificazione delle linee e le azioni correttive, corredate, poi, da controlli utili a verificare l’efficacia delle soluzioni adottate. L'ordinanza sarà valida fino al termine della bonifica.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua potabile "non conforme al consumo umano": scatta l'ordinanza ad Albanella

SalernoToday è in caricamento