menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro: Adecco incontra gli studenti all'Unisa per lo "Street Day"

Ci sarà anche l'Università di Salerno tra le dieci che, il 26 marzo, saranno coinvolte nello Street Day italiano. La manifestazione, organizzata nel nostro paese da Adecco Italia, coinvolge più di 600 città nel mondo

Ci sarà anche l'Università di Salerno tra le dieci che, il 26 marzo, saranno coinvolte nello Street Day italiano. La manifestazione, organizzata nel nostro paese da Adecco Italia, coinvolge più di 600 città nel mondo. In Italia, oltre 100 dipendenti di Adecco incontreranno gli studenti di 10 università italiane per dare una consulenza professionale per rendere efficace la loro ricerca di un lavoro partendo dall'identificazione del loro talento.

"Stando alle evidenze emerse dalla recente ricerca Il lavoro ai tempi del #SocialRecruiting, condotta da Adecco in collaborazione con l'Università Cattolica di Milano - fanno sapere dall'azienda - più della metà delle attività di selezione avviene su Internet (il 53% dei casi nel 2013) e in particolare attraverso i social network, in primis Linkedin che risulta il canale più utilizzato (41%), seguito da Facebook (23%). Tuttavia, i giovani sembrano ancora sottovalutare l’importanza di gestire adeguatamente la propria reputazione digitale tanto che la ricerca evidenzia come 1 selezionatore su 4 esclude potenziali candidati sulla base dei loro profili social. Da queste premesse nasce l’iniziativa dello Street Day che il 26 marzo vedrà i professionisti di Adecco impegnati nelle attività di Digital Cv Check e CV Check al fianco di giovani studenti universitari di tutta Italia. Gli incontri avranno l’obiettivo di fornire ai laureandi consigli concreti sugli strumenti e le modalità più efficaci per trovare lavoro: dalla gestione della reputazione digitale, alla stesura di un curriculum efficace, dall’identificazione delle hard e soft skill, alla valorizzazione del talento, fino ai consigli per sostenere i colloqui individuali e di gruppo"

“Per dare concretezza al programma Adecco Way to Work e rendere tangibile il nostro impegno in favore dei giovani, quest’anno abbiamo deciso di mettere a disposizione i nostri professionisti direttamente all’interno delle Università - spiega Federico Vione, Amministratore Delegato di Adecco Italia - Il passaggio tra mondo dell’istruzione e quello del lavoro è, infatti, il momento più delicato nel percorso professionale di una persona e per questo riteniamo fondamentale sostenere in questa fase i giovani laureandi con consigli concreti e informazioni pratiche per approcciare con determinazione e speranza il mondo del lavoro”. Oltre all'Università degli studi di Salerno in Italia saranno coinvolte l'Università Cattolica di Brescia, l'Università Cattolica di Milano, l'Università degli Studi di Roma La Sapienza - Facoltà di Economia per il Digital Cv Check, l'Università degli Studi di Modena, la Libera Università di Bolzano, l'Università degli Studi di Pavia, l'Università di Chieti - facoltà di Economia Aziendale a Pescara, l'Università degli Studi di Torino - Scuola di scienze giuridiche, politiche ed economico-sociali - Campus Einaudi, la Cà Foscari – Dipartimento di Management economico, Campo San Giobbe di Venezia per il Cv Check.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento