menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adolfo Lavorgna

Adolfo Lavorgna

Rissa ad Eboli, Lavorgna: "Invito Cardiello a non strumentalizzare la vicenda"

Adolfo Lavorgna, assessore alla Polizia municipale del Comune di Eboli, interviene sulla rissa, verificatasi ieri sera, davanti ad un locale del centro che ha visto coinvolti alcuni giovani ebolitani

Adolfo Lavorgna, assessore alla Polizia municipale del Comune di Eboli, interviene sulla rissa, verificatasi ieri sera, davanti ad un locale del centro che ha visto coinvolti alcuni giovani ebolitani. "Vorrei, innanzitutto, invitare il consigliere Cardiello a non enfatizzare e strumentalizzare a mero scopo politico l’episodio che si è verificato ieri sera - ha commentato l'assessore - Tale modo di agire ha come unica conseguenza quella di diffondere eccessivo allarmismo e tensione tra la cittadinanza".

"La sicurezza in città è un problema serio - continua Lavorgna - che non deve essere sottovalutato e che stiamo affrontando, mettendo in campo controlli più serrati e potenziando le attività di vigilanza della Polizia Municipale anche nelle ore serali. Si è trattato di un episodio isolato, scaturito da questioni di carattere personale ed ha visto protagonisti due coetanei ebolitani e nessun’altro. Nessuno straniero coinvolto. Le forze dell’ordine sono prontamente intervenute, hanno individuato i giovani e ripristinato le condizioni di sicurezza".

Non manca, infine, una stoccata: "Ora, chiediamo piuttosto al padre del consigliere Cardiello, senatore di questa città, di fare qualcosa di concreto, e di realizzare quello che da anni annuncia, avvalendosi anche della sua privilegiata posizione politica. Aspettiamo ancora che ad Eboli venga istituito il commissariato di Polizia; ci auguriamo che realizzi almeno questo, dal momento che null’altro, in vent’anni di attività politica, è riuscito a consegnare alla Città" conclude l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento