menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Un forte boato spaventa i cittadini del Vallo di Diano: aereo supera la "barriera del suono"

Momenti di panico nei comuni della zona sud della provincia di Salerno: i residenti hanno pensato all'esplosione di una bomba o ad una scossa di terremoto

Momenti di tensione, intorno alle 14 di oggi, dove un forte boato è stato avvertito in numerosi comuni del Vallo di Diano, che ha mandato nel panico la popolazione facendo subito pensare all’esplosione di una bomba o ad una scossa di terremoto. Si è scoperto che in realtà a provocare quel rumore assordante è stato un aereo dell'Aeronautica che stava eseguendo una normale esercitazione a bassa quota lungo la tratta adriatica e che improvvisamente ha superato il “muro del suono” con il conseguente vuoto d’aria sorvolando anche il confine con la provincia di Salerno.  

La barriera del suono è il limite della velocità del suono (normalmente in aria) che è di circa 330 metri al secondo. Si rompe quando un aereo supera in velocità questo limite e si sente il classico bang, come quello avvertito oggi pomeriggio. Il Bang sonico è udibile a grande distanza e l’onda d’urto provocata può raggiungere il suolo anche se generata a quote molto elevate se in presenza di particolari condizioni di temperatura e densità nell’atmosfera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento