rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Aeroporto di Salerno, Maraio apre al dialogo con Gesac: "Pronti a collaborare"

L'assessore comunale al turismo Enzo Maraio si mostra possibilista rispetto ad una possibile collaborazione tra la società consortile del Costa d'Amalfi e la Gesac

Il Comune di Salerno sarebbe pronto a favorire una partnership tra l’aeroporto Costa d’Amalfi e Capodichino. Dopo anni di scontri politici con la Provincia e la Camera di Commercio l’amministrazione guidata dal sindaco Vincenzo De Luca  potrebbe, dunque, porre fine alle barricate e tendere la mano alla società napoletana Gesac, che gestisce la struttura aeroportuale del capoluogo regionale. 

A sostenerlo è l’assessore comunale al Turismo Enzo Maraio che, intervistato da Telecolore, dice: “E' evidente che a differenza del porto qui l'intesa è compatibile perchè risolverebbe la questione dell'integrazione del sistema regionale e contribuirebbe a decongestionare Capodichino. Così lo scalo napoletano, trasferendo su Pontecagnano alcuni voli, avrebbe meno carichi”.

Un'apertura, che, di fatto, potrebbe aprire nuovi scenari. Ma è ancora presto per dirlo, visto che la parola finale sul possibile dialogo spetta al primo cittadino. Infine anche l’esponente della Giunta De Luca ha bocciato la riforma dei porti varata dal ministro alle infrastrutture Maurizio Lupi che prevede la fusione tra l’autorità portuale di Salerno e quella di Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Salerno, Maraio apre al dialogo con Gesac: "Pronti a collaborare"

SalernoToday è in caricamento