rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Aeroporto di Salerno, De Luca: "La pista sarà lunga a 2400 metri: i fondi ci sono"

Il governatore della Campania è intervenuto sul futuro dello scalo salernitano a margine del convegno "Fondi europei per i liberi professionisti" svoltosi al Comune di Salerno

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca torna a rilanciare la funzione dell’aeroporto Costa d’Amalfi di Salerno annunciando che i lavori per l’allungamento della pista partiranno grazie ai fondi stanziati dalla Regione. “Abbiamo ereditato un mezzo disastro, siamo stati costretti, come Regione Campania, a rilevare la quota di maggioranza dell’aeroporto di Salerno-Pontecagnano per evitare che si concludesse tutto nel nulla. È un lavoro faticoso ma credo sia indispensabile avere un secondo aeroporto in Campania” ha affermato l’ex sindaco a margine del convegno “Fondi europei per i liberi professionisti”  svoltosi al Comune di Salerno.

Poi De Luca ha annunciato: “Stiamo ragionando con Capodichino per tentare di mettere in piedi un sistema aeroportuale regionale. Abbiamo già rifinanziato, e questa volta non per finta ma sul serio, per 50 milioni di euro l’allungamento della pista. Arriveremo credo a 2400 metri di pista. Stiamo lavorando con grande determinazione per far decollare l’aeroporto. Abbiamo avuto un problema: la Regione Basilicata aveva rilevato una parte delle quote ma non ha ancora versato nulla perché non ha approvato il suo bilancio. Dobbiamo farci carico – conclude De Luca –  anche della gestione ordinaria per questi due anni”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Salerno, De Luca: "La pista sarà lunga a 2400 metri: i fondi ci sono"

SalernoToday è in caricamento