menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affitti in nero, blitz dei vigili urbani nel centro storico di Salerno: immigrati in fuga

Il primo controllo dei caschi bianchi ha riguardato un appartamento di via Tasso trovato disabitato dopo giorni di frequenti via vai di stranieri segnalati dai residenti. Lo riporta Il Mattino

Controlli porta a porta per colpire inquilini abusivi e contratti di locazione illegali: esplode il caso degli affitti in nero nel capoluogo. L’offensiva è partita, ormai da tre giorni, proprio dal centro storico. A finire sotto i riflettori delle squadre della polizia municipale in borghese, coordinate dal comandante Eduardo Bruscaglin, sono state già due abitazioni di via Tasso e una nella zona alta del quartiere antico. Nei prossimi giorni verranno controllate altre residenze anche al Carmine alto e a Fratte. Lo riporta il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Il primo controllo dei caschi bianchi ha riguardato un appartamento di via Tasso trovato disabitato dopo giorni di frequenti via vai di stranieri segnalati dai residenti. Le presenze illegali di extracomunitari e cittadini senza fissa dimora in abitazioni affittate abusivamente sarebbero state registrate proprio partendo dalle buone pratiche della raccolta differenziata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento