rotate-mobile
Cronaca Pisciotta

Pisciotta, infastidisce i clienti di un bar ed aggredisce i carabinieri: arrestato 31enne

Dopo essere stato bloccato l'uomo, di origini russe, è stato posto agli arresti domiciliari

A Pisciotta un cittadino russo di 31 anni è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Vallo della Lucania per violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, tentata rapina e danneggiamento. I militari sono intervenuti dopo che alcuni cittadini hanno segnalato al numero di emergenza 112 un uomo visibilmente agitato che stava causando danni all'interno di un'attività commerciale locale.

L'intervento

All'arrivo dei carabinieri, l'uomo ha prima insultato e poi attaccato fisicamente i militari, arrivando a danneggiare anche l'auto di servizio. Dopo essere stato bloccato, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto da parte dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisciotta, infastidisce i clienti di un bar ed aggredisce i carabinieri: arrestato 31enne

SalernoToday è in caricamento