menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce la moglie con una roncola, completamente ubriaco: arrestato a Bellizzi

Una violenza inaudita, quella di un 52enne che si è scagliato anche contro uno dei carabinieri intervenuti

Ennesimo caso di violenza sulle donne, questa volta a Bellizzi. Ha rischiato grosso la signora Adriana: suo marito, ubriaco fino all’inverosimile, brandendo una roncola, voleva mettere fine alla relazione coniugale.

Non c’è riuscito solo per la prontezza di riflessi della signora che si è lanciata giù per le  scale e per il pronto intervento dei due figli maggiorenni della coppia che sono riusciti a disarmarlo, con l’aiuto anche di una pattuglia di carabinieri immediatamente giunta sul posto e contro i quali il pregiudicato, B.L. 52enne, non ha esitato a scagliarsi, procurando ad uno dei due militari una contusione al ginocchio guaribile in cinque giorni.

L'uomo possedeva anche un grosso coltello a serramanico nella tasca dei pantaloni che, per fortuna, non ha usato. Rinchiuso nelle camere di sicurezza della caserma dei carabinieri di Battipaglia, con le accuse di minaccia grave, maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di strumenti da punta e taglio,  sarà giudicato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento