menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo colpisce con un'ascia a gambe e braccia: arrestato 38enne di Eboli

I militari hanno individuato e messo in manette il colpevole che, in attesa del processo, si trova agli arresti domiciliari. Si indaga, intanto, per comprendere le ragioni dell'aggressione

Inaudita violenza, la scorsa notte, ad Eboli. I carabinieri diretti dal capitano Alessandro Cisternino e dal tenente Francesco Manna hanno arrestato G.G., 38enne del posto, con precedenti, per lesioni aggravate ed omissione di soccorso. In via Cupe Inferiore, per futili motivi, ha aggredito un 36enne P. R., colpendolo violentemente al braccio ed alla gamba destra, con un’ascia e procurandogli lesioni giudicate guaribili in 20 giorni dai sanitari dell'ospedale di Eboli.

I militari hanno individuato e messo in manette il colpevole che, in attesa del processo, si trova agli arresti domiciliari. Si indaga, intanto, per comprendere le ragioni dell'aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento