rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Olevano sul Tusciano

Olevano sul Tusciano, aggredisce responsabile di un CAF: arrestato

L'uomo, lo scorso mese di luglio, aveva aggredito con un bastone il responsabile di un CAF chiedendo soldi per una presunta truffa, a suo dire, subita dalla anziana nonna

Nello scorso mese di luglio si era introdotto in un centro assistenza fiscale (CAF) di Olevano sul Tusciano sfasciando arredi e computer per poi minacciare ed aggredire con un bastone di legno il responsabile del CAF, procurandogli ferite giudicate guaribili nel giro di otto giorni. L'aggressore, A. S. le sue iniziali, 39 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale stazione (agli ordini del maresciallo Giuseppe Esposito) per tentata estorsione aggravata, lesioni, danneggiamento, porto di oggetti atti ad offendere. L'uomo è stato posto ai domiciliari su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, che ha concordato con la richiesta della locale procura della Repubblica, visti gli elementi raccolti a carico dell'uomo dai carabinieri.

Il 39enne, disoccupato, si era recato nel, CAF millantando un credito per circa 4mila Euro dovuto ad una presunta truffa sui contributi agricoli, a sua detta, subita dalla anziana nonna: da qui l'uomo era quindi passato alle maniere forti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olevano sul Tusciano, aggredisce responsabile di un CAF: arrestato

SalernoToday è in caricamento