menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Costiera

La Costiera

Passeggia in Costiera e un cane domestico tenta di aggredirla: il caso

Brutta avventura per una salernitana, ieri. Mentre passeggiava, poco dopo Cetara, è stata quasi aggredita da un cane: a salvarla, gli agenti della guardia Ecozoofila che passavano in auto in quel momento per caso

Brutta avventura per una salernitana, ieri. Mentre passeggiava, poco dopo Cetara, è stata quasi aggredita da un cane: a salvarla, gli agenti della guardia Ecozoofila che passavano in auto in quel momento per caso. "Ho attirato la loro attenzione facendo segno con le braccia. Purtroppo non è la prima volta che mi capita di incontrare cani in Costiera e la cosa grave è che spesso non sono randagi, ma vengono fuori da ville e case che, evidentemente, non hanno delle protezioni adeguate per evitare che i cani stessi escano fuori", ci racconta la nostra lettrice.

"Tra l'altro è pericoloso anche per gli stessi cani e per gli automobilisti: il Fido di ieri mattina mi ha vista da lontano e si è buttato per strada correndo veloce e rischiando di essere travolto dalle vetture in corsa. Vorrei ringraziare i due agenti e che mi hanno ospitato in auto per farmi superare il tratto in cui c’era il cane e mi hanno accompagnato fino a Vietri", conclude la nostra lettrice, lanciando il suo appello per i proprietari dei cani della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento