Comune di Cava: capo del personale aggredito da un ex dipendente, la solidarietà del Csa

Rispoli: "Non è possibile che in questo paese chi cerca di far rispettare le regole rischi persino di essere sottoposto a violenza"

"Siamo vicini a chi subisce violenza solo perché sta facendo il suo lavoro

La solidarietà

Lo ha dichiarato Angelo Rispoli, segretario Csa, in merito a quanto accaduto a Francesco Sorrentino, capo del personale del Comune di Cava de’ Tirreni che, nei giorni scorsi, è stato protagonista di un fatto increscioso. Mentre era a Palazzo di Città, nel corso di una riunione, infatti, il dirigente è stato raggiunto e aggredito da un ex dipendente comunale, per una vicenda legata allo sfratto di quest’ultimo da un alloggio. Il funzionario è stato anche costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso per la violenza subita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parla Rispoli

"Solidarietà a chi svolge il proprio lavoro e siamo sicuri non lo abbia fatto a cuor leggero. Non è possibile che in questo paese chi cerca di far rispettare le regole rischi persino di essere sottoposto a violenza. Conosciamo il capo del personale come un uomo garbato, ma a parte questo, il suo caso è simile a quello di numerosi operatori, anche in altri settori, che si ritrovano esposti a vessazioni e maltrattamenti solo perché tentano di fare il loro dovere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Operazione anti-droga "Patriot", sgominata la banda di Iavarone: 25 arresti

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento