rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Pontecagnano Faiano

Tentano di fuggire e aggrediscono i carabinieri: 2 arresti in litoranea

I carabinieri di Battipaglia, lungo la strada provinciale 175, sulla litoranea a Pontecagnano Faiano, hanno messo in manette A.E. di 37 anni ed E.A. di 53anni che hanno sferrato calci e pugni contro i militari

Due marocchini sono stati arrestati per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. La notte scorsa, i carabinieri di Battipaglia,  lungo la strada provinciale 175, sulla litoranea a Pontecagnano Faiano, hanno messo in manette A.E. di 37 anni ed E.A. di 53anni, nullafacenti, entrambi residenti ad Eboli.

I due stranieri a bordo della loro auto, infatti, notando la pattuglia, si erano dati alla fuga ma sono stati bloccati e, nel nuovo tentativo di scappare, hanno aggredito i carabinieri a calci e pugni. I militari, però, li hanno fermati e messi in manette, accusandoli anche di ricettazione. L'auto su cui viaggiavano, infatti, è risultata essere rubata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di fuggire e aggrediscono i carabinieri: 2 arresti in litoranea

SalernoToday è in caricamento