"Non credete che sono pazzo? Vi lancio addosso la scrivania": caos nel carcere di Fuorni

A scatenare l'ira del detenuto è stato il no delle due psicologhe al trasferimento presso la residenza psichiatrica di Villa Chiarugi a Nocera Inferiore

Tensione nel carcere di Salerno: un detenuto 37enne di Scafati ha lanciato la scrivania dell’ambulatorio medico del carcere addosso a due psicologhe dell’Asl, ieri mattina, come scrive La Città.

Il fatto

Le due dottoresse se la caveranno rispettivamente con 15 e 7 giorni di prognosi, salvo complicazioni. A scatenare l'ira del detenuto è stato il no delle due psicologhe al trasferimento presso la residenza psichiatrica di Villa Chiarugi a Nocera Inferiore, dove l’uomo era ricoverato qualche mese fa, prima di essere arrestato per il furto di un portafogli al medico che lo stava visitando. L'uomo ora è stato posto in regime di isolamento: dovrà rispondere di lesioni aggravate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Melissa La Rocca muore in classe: il cordoglio di De Luca, il racconto dei docenti

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Nessuna autopsia per Melissa La Rocca: salma consegnata ai genitori

  • Colta da malore in classe: muore studentessa a Salerno

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

Torna su
SalernoToday è in caricamento