menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strattona una donna e poi si barrica in una cappella: paura al cimitero di San Rufo

Uno straniero ha strattonato una donna che si era recata presso il cimitero: sul posto i carabinieri che hanno trovato l'autore dell'aggressione in evidente stato confusionale

Paura a San Rufo: una donna è stata aggredita questa mattina da uno straniero, all’interno del cimitero, dove si era racata per fare visita ai propri cari defunti. Per cause da accertare, un giovane ha iniziato a strattonarla: la scena non è passata inosservata ai presenti che hanno allertato il 112.

Sul posto, dunque, i carabinieri: come riporta Ondanews, il ragazzo si era barricato all’interno di una cappella del cimitero, mettendosi a pregare. Non senza sforzi, i militari sono riusciti a far uscire il giovane, in evidente stato confusionale. Si indaga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento