rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele

Panico al corteo degli studenti sul Corso: uomo con disturbi aggredisce giovani e agenti

Si era irritato per via degli schiamazzi provenienti dal corteo studentesco: a salvare i giovani un agente della Digos finito in ospedale

Dramma sventato, questa mattina, su Corso Vittorio Emanuele. Durante il corteo studentesco che ha sfilato per le vie del centro, infatti, un uomo di 35 anni, molto possente fisicamente, infastidito dagli schiamazzi dei giovani, è sceso dalla sua abitazione scagliandosi con fare minaccioso contro i ragazzi, fino a spintonarli e a ricorrere alle mani.

In cura presso il Centro Igiene Mentale, l'uomo ha attirato immediatamente l'attenzione di un agente della Digos che è subito intervenuto per difendere gli studenti, subendo a sua volta l'aggressione del 35enne che gli ha procurato lesioni al volto guaribili in 7 giorni, secondo i sanitari del San Leonardo.

A bloccarlo, quindi, gli altri poliziotti che hanno riportato la calma, scongiurando il peggio: il 35enne è stato, infine, affidato ai medici del Cim per le cure del caso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico al corteo degli studenti sul Corso: uomo con disturbi aggredisce giovani e agenti

SalernoToday è in caricamento