rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

"Devi andare via", aggredito dipendente di Salerno Pulita: fermati due stranieri

L'episodio di violenza si è verificato, questa mattina, in Piazza della Concordia. Il malcapitato è stato condotto in ospedale a causa delle ferite riportate

Questa mattina, a Salerno, un operatore ecologico è stato aggredito da due uomini di nazionalità straniera mentre era in servizio nei pressi di Piazza della Concordia

La dinamica 

Il fatto è accaduto poco dopo le 9.30. L’operatore era intento a spazzare e sarebbe stato invitato ad allontanarsi dai due extracomunitari infastiditi dalla sua presenza. C’è stato un diverbio che si è concluso con l’aggressione del dipendente costretto a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale Ruggi dove è giunto a bordo di un’ambulanza. Sul posto, allertate probabilmente da passanti, sono giunte due volanti della polizia. Gli agenti hanno individuato è fermato i due aggressori che sono stati portati in Questura. Salerno Pulita, in attesa anche del referto dei medici, presenterà denuncia.

Il commento di Bennet

La reazione del sindacato 

L'altro episodio recente 

Non è la prima aggressione a danno di dipendenti della società. Nei mesi scorsi un altro operatore, addetto allo svuotamento di una campana per la raccolta del vetro in via Vernieri, fu pestato da un automobilista che andava di fretta e non voleva attendere la conclusione dell’operazione. In quel caso l’operatore è stato in malattia per oltre un mese. 

La denuncia

L’amarezza del segretario generale della Funzione Pubblica Cgil Salerno Antonio Capezzuto: "È l'ennesima aggressione agli operatori della Salerno Pulita. Condanniamo questo episodio e chiediamo maggiori tutele per i lavoratori impegnati ogni giorno a prendersi cura delle strade cittadine. Da tempo abbiamo denunciato quanto accade durante la settimana con il fenomeno dell'apertura delle buste dei rifiuti e anche il clima d'odio in rete contro gli operatori. Più controlli e maggiore rispetto per chi garantisce un servizio essenziale per la nostra comunità". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Devi andare via", aggredito dipendente di Salerno Pulita: fermati due stranieri

SalernoToday è in caricamento