rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Buonabitacolo

Buonabitacolo, aggredisce il rivale in amore: arrestato

Momenti di panico nella bottega di un artigiano, aggredito dal suo "rivale in amore": fortunatamente l'ascia brandita si è spezzata. Arrestato l'aggressore

Aggredisce con un'ascia il suo rivale in amore ferendolo in maniera, fortunatamente, non grave. Protagonista dell'aggressione un 50enne di Padula (Salerno). La vittima è un artigiano di Buonabitacolo: è nel laboratorio di quest'ultimo che si è sviluppata la lite nel corso della quale, per fortuna, il manico dell'ascia si è spezzato, circostanza che ha evitato che la lite sconfinasse in tragedia.

Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della locale stazione, i quali si sono messi subito sulle tracce dell'aggressore: l'uomo è stato rintracciato dopo un paio di ore ed ammanettato. Ora è in stato di fermo a disposizione della competente autorità giudiziaria, mentre l'artigiano di Buonabitacolo è ricoverato all'ospedale di Polla. I sanitari gli hanno diagnosticato una trentina di giorni di prognosi. Alla base del litigio ci sarebbero motivi di gelosia. L'aggressore, infatti, avrebbe aggredito l'artigiano in quanto convinto che quest'ultimo fosse l'amante di sua moglie dalla quale starebbe per separarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buonabitacolo, aggredisce il rivale in amore: arrestato

SalernoToday è in caricamento