menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nocera Inferiore, minaccia i genitori per avere soldi: arrestato

Un 30enne nocerino, già noto alle forze dell'ordine e con problematiche storie di droga alle spalle, per l'ennesima volta aveva tentato con minacce e violenza di farsi dare soldi dai genitori: è stato arrestato

Minacciava i genitori nel tentativo di estorcere loro del denaro: è accaduto a Nocera Inferiore. Un 30enne del posto, R. V., già noto alle forze dell'ordine, con un passato problematico per storie di droga, stava minacciando i suoi genitori all'interno della loro abitazione allo scopo di farsi consegnare del denaro. Nel tentativo di persuadere i congiunti il giovane non ha esitato a danneggiare la casa, provocando un notevole spavento nel padre e nella madre. Sul posto sono giunti i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del tenente colonnello Gianfilippo Simoniello, che hanno fermato il giovane (purtroppo nono nuovo a minacce a scopo estorsivo nei confronti dei genitori) per tentata estorsione e danneggiamento e lo hanno condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento