rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Roccapiemonte

Roccapiemonte, aggredisce i genitori per soldi: arrestato

In manette un 25enne del posto, rintracciato in un bar e trovato in possesso di droga: secondo i carabinieri il denaro serviva per l'acquisto di stupefacenti

Minaccia e picchia i genitori allo scopo di farsi consegnare del denaro: è accaduto a Roccapiemonte, nella valle dell'Irno. Un 25enne del posto, T. S. le sue iniziali, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Castel San Giorgio nei pressi di un bar dove è stato rintracciato poco dopo aver aggredito i familiari.

In seguito ad una perquisizione personale il giovane è stato trovato in possesso di tre grammi di hashish: i soldi pretesi dai genitori servivano probabilmente per l'acquisto di droga. Secondo quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino (diretti dal capitano Rosario Basile) il 25enne da diversi anni si comportava in maniera deplorevole con i familiari: il giovane è stato quindi tratto in arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccapiemonte, aggredisce i genitori per soldi: arrestato

SalernoToday è in caricamento