menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pestano un nigeriano che chiede l'elemosina: tre minori denunciati, caccia ai complici

I tre minorenni sono stati traditi dalle immagini del sistema di videosorveglianza e dalle testimonianze dei presenti in zona: i ragazzi, nel pomeriggio di giovedì, hanno aggredito con calci e pugni un cittadino nigeriano

Beccati i responsabili dell'aggressione al cittadino nigeriano, ad Eboli. I tre minorenni sono  stati  traditi  dalle  immagini del  sistema  di videosorveglianza e  dalle testimonianze dei presenti in zona: i ragazzi, nel pomeriggio di giovedì, hanno aggredito con calci  e  pugni  un  cittadino nigeriano  intento  a  chiedere  l’elemosina  appena  fuori  un supermercato  del  centro  cittadino. Quest'ultimo, dopo  le  prime  cure, ha avuto una prognosi di sette giorni per le ferite riportate.

Le denunce

Nonostante i ragazzi fossero coperti da cappuccio e mascherine, i militari della Compagnia di Eboli, sono riusciti ad individuarne tre: si tratta di alcuni giovani di età compresa tra i 14 e i 17 anni. Per loro  è  scattata  una  denuncia  per lesioni  personali  in  concorso alla Procura per i minorenni di Salerno. In corso, le indagini dei militari dell’Arma volte  ad  identificare  anche  gli altri ragazzi del branco che  ha  aggredito  il malcapitato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento