Santomenna, presunta aggressione del sindaco contro un vigile: il caso

Il vigile D’Elia è stato trovato a terra, in stato di incoscienza. A soccorrerlo, il cardiologo Massimiliano Voza, consigliere comunale: D’Elia è stato ricoverato ad Eboli e a Santomenna, al momento, non ci sono vigili

Caos a Santomenna: come riporta La Città, un vigile urbano, aggredito dal sindaco, diventa materia di indagine dopo la denuncia del medico e consigliere comunale Massimiliano Voza, contro il primo cittadino, Gerardo Venutolo. Il 5 settembre scorso, il sindaco avrebbe aggredito il comandante dei vigili urbani, Gerardo D’Elia che, secondo indiscrezioni, sarebbe stato oggetto da tempo delle vessazioni del primo cittadino.

La lite

Dopo le urla del sindaco contro il vigile D’Elia, quest'ultimo è stato trovato a terra, in stato di incoscienza. A soccorrerlo, il cardiologo Massimiliano Voza, consigliere comunale: D’Elia è stato ricoverato ad Eboli nel reparto di Neurologia, dove è stato sottoposto a cure e indagini che hanno imposto un congedo dal lavoro fino al 12 novembre. La sua assenza ha causato anche l’interruzione del pubblico servizio: lui è l’unico vigile in servizio a Santomenna. Si indaga.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente sul Trincerone, è morto il giovane portapizze: lutto a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento