menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Cernicchiara, tre giovani picchiano una donna: denunciati

Tre romeni, all'interno di un appartamento in via Cernicchiara, hanno aggredito una donna ucraina di 25 anni, procurandole ferite guaribili in dieci giorni. Sono stati denunciati dagli agenti di polizia della questura di Salerno

Aggrediscono una ragazza ucraina di 25 anni: è accaduto nella notte in via Cernicchiara a Salerno. Tre cittadini romeni sono quindi stati denunciati. Nel dettaglio, i poliziotti sono intervenuti in seguito alla denuncia di una donna ucraina, accompagnata da un italiano, che ha riferito di essere stata aggredita dai tre. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti già nei giorni precedenti uno dei tre romeni aveva minacciato ed offeso la donna, che si era quindi recata presso l'abitazione dell'uomo per ottenere un chiarimento.

Tuttavia, una volta giunta presso la casa del romeno, in via Cernicchiara, la donna è stata aggredita dallo stesso e da altri due connazionali. Le è stato anche disintegrato il telefono cellulare affinchè non potesse rivolgersi alla polizia. La donna si è però recata presso la questura per sporgere denuncia. Gli agenti di polizia si sono recati quindi presso l'abitazione di via Cernicchiara, dove hanno trovato i tre romeni (D. C. 23 anni, Z. C. C. 19 anni e M. C. C. 21 anni) e li hanno denunciati per lesioni gravi e possesso ingiustificato di armi atte ad offendere. La polizia ha infatti rinvenuto nell'appartamento un'ascia e una mazza di legno chiodata. La donna è stata soccorsa dai medici del "Ruggi": ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento