Cronaca

"Scusi, può abbassare la voce?": aggredita nell'ufficio postale, la denuncia di una salernitana

La vittima dell'aggressione: "La donna in un attimo mi ha afferrato per la nuca, facendomi battere con violenza la testa contro il pannello di vetro divisorio tra utenti e impiegati. Poi ha lasciato l'ufficio postale inveendo contro tutti"

Episodio increscioso, mercoledì mattina, intorno alle 12.30, in via Arce, a Salerno. A raccontarlo alla nostra redazione, una salernitana,  S.P. le sue iniziali, che ha subito un'aggressione all'interno dell'ufficio postale di via Arce. "Mi trovavo allo sportello dell'ufficio postale ed accanto a me c'era un'altra utente, una donna tra i 30 e i 40 anni, insieme ad un ragazzino di circa 11 anni che esponeva, a voce altissima, alcune lamentele all'impiegata postale, impedendo anche a me di ascoltare cosa intanto l'impiegata del mio sportello provava a dirmi - racconta S.P. - Così, con gentilezza, le ho chiesto se potesse abbassare il tono di voce consentendomi di sbrigare le mie faccende allo sportello accanto al suo e lei, per tutta risposta, ha reagito offendendomi, in tono sgarbato. Al che, le ho fatto notare che nè lei e nè il ragazzino indossavano correttamente la mascherina in un ufficio pubblico (i due avevano il dispositivo di protezione abbassato ndr) e la donna in un attimo mi ha afferrato per la nuca, facendomi battere con violenza la testa contro il pannello di vetro divisorio tra utenti e impiegati. Poi ha lasciato l'ufficio postale inveendo contro tutti".

Gli accertamenti

La malcapitata, dunque, si è recata prima dai carabinieri di via Sant'Eremita e poi in Questura per sporgere denuncia contro ignoti: della donna violenta, nessuna traccia ad oggi. Intanto, l'aggressione è costata un ematoma ed un trauma cranico a S.P., soccorsa e supportata dai militari cui si è immediatamente rivolta e dal 118 per le cure del caso. Accertamenti in corso, dunque, per individuare la responsabile dell'aggressione: preziose, senz'altro, risultano le telecamere della videosorveglianza dell'ufficio postale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scusi, può abbassare la voce?": aggredita nell'ufficio postale, la denuncia di una salernitana

SalernoToday è in caricamento