Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Centro / via Roma

Vigilesse aggredite per sedare una lite in via Roma: il plauso del sindaco De Luca

Il sindaco Vincenzo De Luca: "Le due agenti sono coraggiosamente intervenute a soccorrere una donna in pericolo"

Plaude, il sindaco Vincenzo De Luca alle vigilesse che hanno tentato di sedare la lite tra marito e moglie, ieri sera, all’altezza delle Poste Centrali, in via Roma. Due agenti Veronica Basile e Vincenza Marcovecchio, nel tentativo di fermare l'uomo L.S. mentre malmenava la moglie, sono rimaste coinvolte nella colluttazione: in particolare la Marcovecchio ha subito ferite guaribili in dieci giorni.

"Le due agenti sono coraggiosamente intervenute a soccorrere una donna in pericolo ed auguro alla vigilessa ferita, così come alla donna vittima del brutale pestaggio, una pronta guarigione - ha detto De Luca - Mi congratulo altresì con gli altri agenti impegnati nell’operazione e con tutto il Corpo di Polizia Municipale, quotidianamente impegnato a preservare la sicurezza della nostra comunità. La violenza nei riguardi delle donne è ancora più inquietante, specialmente quando avviene nell’ambito delle relazioni familiari".

"Rinnoviamo la nostra attenzione privilegiata alla qualità di vita urbana in sinergia con le altre forze dell’ordine - ha concluso il Primo cittadino- la qualità di vita nei quartieri, la prevenzione e repressione di comportamenti violenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilesse aggredite per sedare una lite in via Roma: il plauso del sindaco De Luca

SalernoToday è in caricamento