rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Scafati / Via Passanti

Scafatese, agguato a patron Cesarano: ora è ricoverato a Nocera

Il noto dirigente della squadra di calcio di Scafati, insieme al figlio Sebastiano, sembra sia stato aggredito nei pressi di via Passanti. Le sue condizioni non sono gravi

Un agguato vero e proprio o un tentativo di rapina andato male. Nella giornata di ieri il presidente della Scafatese Vincenzo Cesarano è stato ricoverato presso l’ospedale di Nocera Inferiore, Umberto I, con la diagnosi di politrauma al braccio e alla gamba. Il presidente, insieme al figlio Sebastiano sembra sia stato aggredito nei pressi di via Passanti a Scafati. Le condizioni del dirigente della Scafatese non destano preoccupazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafatese, agguato a patron Cesarano: ora è ricoverato a Nocera

SalernoToday è in caricamento