rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Carenze di organico e disagi: forte agitazione al Tribunale di Salerno

Chiedono pure l’attuazione delle procedure di raffreddamento e di conciliazione, i dipendenti del Tribunale di Salerno, attualmente in forte stato di agitazione

Gravi carenze di organico e la richiesta, già inviata a fine gennaio, di sospensione degli ordini di servizio relativi allo sportello dell’ufficio Gip e a quello, per il settore penale, per le annotazioni delle sentenze della sezione di Montecorvino Rovella. Queste le principali cause alla base dello stato di agitazione dei dipendenti del Tribunale di Salerno.

Richiesto al Prefetto, da Cgil ed Usb, intanto, pure l'avviamento delle procedure di raffreddamento e di conciliazione. Nel foro salernitano, dunque, si respira aria di tempesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze di organico e disagi: forte agitazione al Tribunale di Salerno

SalernoToday è in caricamento