menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agropoli, 25enne cade in un dirupo: lo salva il padre di Guglielmo Stendardo

Ad accorgersi del giovane privo di sensi è stato il cane della famiglia Stendardo che ha incominciato improvvisamente ad abbaiare. Per fortuna non è in pericolo di vita

Ad Agropoli un ragazzo di  25 anni è caduto mentre percorreva una delle strade che dal porto conducono su via San Francesco, pare a causa di un malore. Secondo quanto si apprendere il giovane è scivolato in un dirupo privo di ringhiera di protezione per alcuni metri ed ha perso conoscenza. Per fortuna, pochi minuto dopo, si è trovato a passare di lì Giovanni Stendardo, padre del calciatore dell’Atalanta Guglielmo, che grazie al suo cane da guardia, che ha iniziato ad abbaiare, ha notato il giovane privo di sensi ed ha allertato subito gli uomini della Guardia Costiera, che hanno la caserma a pochi metri dal luogo dell’accaduto.

A quel punto i marinai hanno avvisato il 118 e sul posto è giunta un’ambulanza dal Psaut, che ha avuto qualche difficoltà ad individuare la posizione esatta dell’uomo, ma una volta localizzata i sanitari lo hanno tirato fuori per trasportarlo d’urgenza all’ospedale di Vallo della Lucania. La prognosi del 25 enne è di almeno una settimana, ma non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento