Fugge dall'ex fidanzato e si rifugia in un negozio: denunciato giovane ad Agropoli

Paura, ieri sera, in Corso Garibaldi. Ad evitare che la situazione degenerasse sono stati i vigili urbani e i carabinieri

Vede la sua ex fidanzata in strada e tenta di aggredirla. Lei, che era insieme alla sorella, è costretta a rinchiudersi in un negozio e a telefonare ai vigili urbani. E’ quanto accaduto, ieri sera, in Corso Garibaldi ad Agropoli, dove un giovane, originario di Prignano Cilento, ha iniziato ad importunare le due ragazze mentre passeggiavano nel centro cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione

Le due ragazze, spaventate, si sono rifugiate in un negozio della zona. Le commesse, vista l’insistenza del giovane cilentano, hanno dovuto chiudere anche i cancelli esterni dell’attività commerciale. Sul posto sono giunti i vigili urbani per provare a calmarlo. Lui, però, in preda ad un raptus, ha aggredito il vice comandante dei caschi bianchi sollevandolo da terra. La situazione stava per degenerare, ma, fortunatamente, sono arrivati sul posto altri agenti della Polizia Municipale e anche una volante dei carabinieri. Il ragazzo, successivamente, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento