Agropoli, lanciano una pietra e colpiscono un uomo: il racconto-choc

Antonio Volpe era uscito per fare una passeggiata quando è stato ferito al volto: "Bastava qualche millimetro più giù che mi prendeva in pieno un occhio"

Antonio Volpe (Foto da Facebook)

Paura, questa mattina, ad Agropoli, dove un residente, Antonio Volpe, mentre stava passeggiando vicino al cimitero è stato colpito da una pietra lanciata da un’automobile con a bordo alcuni ragazzi. L’episodio si è verificato, intorno alle 6, quando l’uomo è uscito di casa per fare una passeggiata fino a Trentova.

Il racconto

A raccontarlo è direttamente l’uomo sul suo profilo Facebook: “Uno si sporto dal finestrino e mi ha deliberatamente tirato una piccola pietra colpendomi il sopracciglio sinistro che subito si è gonfiato,bastava qualche millimetro più giù che mi prendeva in pieno un occhio. L'auto di grossa cilindrata di colore grigio si è allontanata verso Agropoli dopo aver fatto un giro completo della rotonda. A quando pare erano tutti euforici. Euforia di che? Non credo che fosse di vacanze” commenta amaramente il povero Antonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento