Ad Agropoli il convegno: “L’affido familiare, servizio alla vita”: il programma

Per ogni bambino è fondamentale il bisogno di appartenere ad una famiglia che sia in grado di prendersi cura di lui in maniera adeguata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

E’ in programma sabato 8 febbraio, alle ore 17.00, presso l’Aula consiliare del Comune di Agropoli il convegno dal titolo: “L’affido familiare, servizio alla vita”. E’ organizzato dalla Diocesi di Vallo della Lucania – Ufficio Pastorale Famiglia e Vita, in collaborazione con il Comune di Agropoli. Per ogni bambino è fondamentale il bisogno di appartenere ad una famiglia che sia in grado di prendersi cura di lui in maniera adeguata. Può accadere però che la famiglia naturale attraversi momenti di difficoltà che da sola non riesce a fronteggiare, creando situazioni di disagio o rischio per i figli, venendo a mancare l’ambiente familiare necessario per il loro sano sviluppo. In questi casi, l’affidamento familiare, anche per poche ore quotidiane e/o a tempo determinato, può rappresentare un valido supporto, garantendo aiuto e sostegno nel processo di sviluppo del minore.

Questo il programma dell’incontro:

Saluti del sindaco della città di Agropoli, dott. Adamo Coppola

Introduzioni:

S. E. Mons. Ciro Miniero, vescovo diocesi di Vallo della Lucania;

dott.ssa Maria Giovanna D’Arienzo, assessore alle Politiche sociali del Comune di Agropoli

Interventi:

dott. ssa Chiara di Sessa, psicologa Piano di zona S/8: “Le diverse tipologie di affido e situazione nell’ambito S/8 del nostro territorio”;

dott. ssa Fulvia Galardo, responsabile ufficio Piano di zona S/7: “Attuale situazione degli affidamenti nell’ambito S/7 del nostro territorio”.

Relazione finale affidata al prof. Marco Giordano, presidente del Forum Famiglie campane, docente del corso di laurea in Servizio sociale Università Federico II di Napoli, presidente Progetto Famiglia: “L’affido familiare, servizio alla vita”.

Seguiranno testimonianze. A coordinare i lavori avv. Vito Rizzo (giornalista UCSI).

L’evento è accreditato all’ordine degli avvocati di Vallo della Lucania nell’ambito della formazione continua.  

Si invitano a partecipare quanti sono sensibili alle problematiche della famiglia.

Torna su
SalernoToday è in caricamento