menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orrore ad Agropoli, gatto abbandonato tra i rifiuti con la coda bruciata

A trovarlo è stata una donna che, resasi conto delle sue condizioni, l'ha subito portato a casa per tenerlo al sicuro e curarlo. Il gattino è stato affidato ad un veterinario e presto sarà pronto per essere adottato

Bruciano la coda ad un gattino e lo abbandonano tra i rifiuti. Questo brutto episodio si è verificato, nella serata di domenica, ad Agropoli, dove una donna che si è recata a gettare i rifiuti all’interno di un raccoglitore situato nei pressi della sua abitazione ha notato la presenza del piccolo felino che vagava tra la spazzatura e la vegetazione. La residente, resosi conto delle sue condizioni di salute, l’ha subito portato a casa per accudirlo. E lì ha notato che aveva la coda parzialmente bruciata. Forse qualcuno per “divertirsi” ha provato a fargli del male. Il gattino è stato affidato ad un veterinario e presto sarà pronto per essere adottato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento