Mistero ad Agropoli, ragazzino arriva in ospedale con grave trauma cranico

Il giovane è stato soccorso prima dai genitori e poi dai medici agropolesi che, però, hanno deciso di trasferirlo d'urgenza al "Santobono" di Napoli. Si indaga sull'accaduto

Sono in corso le indagini dei carabinieri per fare chiarezza su ciò che è accaduto ad un ragazzino belga di 13 anni. Il giovane, oggi pomeriggio, è stato accompagnato dai genitori all’ospedale di Agropoli con un grave trauma cranico.

La corsa a Napoli

Vista la gravità delle sue condizioni di salute – riporta Infocilento – i medici hanno deciso di trasportarlo d’urgenza al “Santobono” di Napoli dov’è tuttora ricoverato. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto. Sembra che stesse in un camper con i genitori a Capaccio Paestum quando, improvvisamente, è rimasto ferito alla testa e ad un orecchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento